Il Programma

Valutazione ex ante (VEXA)

Il Reg. (CE) n. 1083 del 2006 stabilisce la necessità di svolgere una valutazione ex ante per ciascun Programma operativo relativo all'obiettivo Convergenza. A tal proposito il Regolamento introduce un approccio più strategico alla programmazione dei Fondi strutturali e al loro impiego, ponendo particolare attenzione all'importanza di performance e risultati.

La valutazione ex-ante (VEXA) del PON Ricerca e Competitività 2007-2103, effettuata da un valutatore indipendente, ha fornito utili elementi all'Autorità di Gestione, all' Organismo Intermedio e agli esperti per la redazione del Programma.

Importante è stato anche il supporto del Comitato di Indirizzo ed Attuazione  e delle parti economiche e sociali.

La VEXA ha valutato la congruità tra bisogni, obiettivi ed effetti del PON, verificandone le condizioni per l'efficienza e l'efficacia allo lo scopo di migliorare la qualità della programmazione. Essa ha riguardato:

  • le analisi di contesto
  • la valutazione della logica della strategia
  • la valutazione della coerenza con le strategie comunitarie, nazionali e regionali
  • la quantificazione dei risultati attesi
  • la valutazione del sistema di operatività della strategia

Le questioni principali che l'analisi valutativa ha sviscerato sono:

  • rilevanza della strategia rispetto ai bisogni identificati dal programmatore
  • efficacia, ossia se è verosimile che gli obiettivi fissati possono essere raggiunti
  • utilità del Programma ovvero è necessario fornire un giudizio degli impatti attesi sui più ampi bisogni sociali, ambientali ed economici

 

Approfondimenti e risorse

  • Valutazione ex ante (VEXA) - 01/11/2007
    Rapporto di Valutazione ex ante
    Valutazione ex ante (VEXA)   
  • Disposizioni generali sul FESR, FSE e Fondo di Coesione - 11/07/2006
    Regolamento (CE) N. 1083/2006 del Consiglio - 11 luglio 2006 recante disposizioni generali sul Fondo europeo di sviluppo regionale, sul Fondo sociale europeo e sul Fondo di coesione e che abroga il regolamento (CE) n. 1260/1999 (GU L 210 del 31.7.2006)
    Reg. (CE) 1083/2006   
Data ultimo aggiornamento : 18/05/2012